Sede in Pavia - Via Siro Comi, 10 - 27100 Pavia - Tel.3487018310 - 3493980949
infoatpaviainseriea.it

 

 
 
 
Visita di PaviainserieA al gemellato Municipio autonomo Primero de Enero
Progetto educativo chiapaneco 2004  (Finanziato da paviainserieA)

 

Manifestazione organizzata in collaborazione con il collettivo CoRSARi per promuovere il gemellaggio con il Municipio Autonomo messicano Primero de Enero (Chiapas). Questa iniziativa presentata il presso il CSA Barattolo è nata come iniziativa di sensibilizzazione sulla situazione politico-sociale nel Chiapas. Nell'ambito della manifestazione, abbiamo proposto dibattiti, gastronomia, cultura e musica. In seguito, nostri rappresentanti (a loro spese, ovviamente) si sono recati in varie occasioni in Messico a seguire progetti educativo da noi finanziato direttamente nel Municipio Autonomo e siamo tuttora attivi per sostenere la popolazione gemellata con la quale intratteniamo contatti regolari.

La manifestazione si proponeva fondamentalmente due obiettivi: creare un momento di aggregazione che potesse unire informazione, solidarietà e divertimento. Ossia creare una due giorni in cui, attraverso dibattiti, filmati, musica e cucina etnica, si portava a conoscenza dei cittadini la ribellione di popoli dimenticati (triste sorte di tantissime altre realtà). Il secondo intento era quello primario di raccogliere e devolvere ad un Municipio Autonomo del Chiapas l'intero incasso della manifestazione.

Oggi, a distanza di qualche mese possiamo con certezza e con soddisfazione affermare l'assoluto successo della manifestazione. Il numeroso pubblico presente si è dimostrato generoso, attento e sensibile sia, soprattutto, durante la parte didattica che durante i concerti. L'associazione e tutti quelli che hanno collaborato per la riuscita di questa manifestazione, vi ringraziano. 

In seguito alla manifestazione la nostra associazione ha concluso un gemellaggio con il Municipio Autonomo 1° de Enero (vedi pagina dedicata al gemellaggio).

Per quanto riguarda tutto il resto, qui di sotto sono pubblicati alcuni documenti che vi esortiamo a leggere con attenzione, questi valgono più di ogni ulteriore spiegazione.

Un ringraziamento, associazione paviainserieA

 

 

Rassegna Stampa